la città in movimento

 

 

Accedi

 

 

Scarica

 

 

Unisciti

 

 

applegoogle 1

 

 

 

 

 

INFO

VERBALI DI CONTESTAZIONE

Verbali

MODALITA' DI ESTINZIONE

verificatoriViolazione della L.R. 31/10/2002 n. 18
Ai sensi dell’art. 32 co. 1 della L.R. 31/10/2002 n. 18, entro 30 gg dalla contestazione o notificazione è ammesso il pagamento in misura ridotta della somma di € 50,00 + la tariffa del biglietto di corsa semplice pari a € 1,00 + le spese di accertamento e notifica. Decorso tale termini senza che sia avvenuto il pagamento o che siano pervenuti scritti difensivi, il Direttore Generale dell’Amtab emetterà l’Ordinanza Ingiunzione di pagamento, di una somma pari a € 100,00 + la tariffa della corsa semplice + le spese di notifica e accertamento ai sensi dell’art. 18 della L. 689/1981.

Violazione del Regolamento Aziendale di Vettura approvato con Delibera del C.d.A. 04/04/2000 n. 38.
Ai sensi dell’art. 32 co. 3 della L.R. 31/10/2002 n. 18, entro 30 gg dalla contestazione o notificazione è ammesso il pagamento in misura ridotta della somma di € 1,00 + le spese di accertamento e notifica.
Decorso tale termini senza che sia avvenuto il pagamento o che siano pervenuti scritti difensivi, il Direttore Generale dell’Amtab emetterà l’Ordinanza Ingiunzione di pagamento, di una somma pari alla sanzione massima prevista dalla L.R. 31/10/2002 n.18 più le spese di notifica e accertamento ai sensi dell’art.18 della L. 689/1981.

MODALITA’ DI PAGAMENTO

  • Versamento su conto corrente postale n. 43448315 intestato a AMTAB S.p.A. Viale Jacobini Z.I. 70132 Bari, indicando nella causale nome e numero di verbale.
  • Pagamento tramite Sisalpay presentando presso la rivendita SISAL il codice stampato sul verbale
  • Pagamento via web all'indirizzo CLICCANDO QUI

RICORSI

Entro il termine di trenta giorni dalla data di contestazione o notificazione della violazione, gli interessati possono far pervenire alla Direzione AMTAB S.p.A. viale Jacobini Z.I. 70132 Bari, a mezzo raccomandata, scritti difensivi e documenti e possono chiedere di essere sentiti dalla medesima Autorità, ai sensi dell’art. 18 della L. 689/81.

Decorso tale termini senza che sia avvenuto il pagamento o che siano pervenuti scritti difensivi, il Direttore Generale dell’AMTAB S.p.A. emetterà l’Ordinanza Ingiunzione di pagamento, pari alla alla somma massima prevista dall’art. 32 commi 1 e 3 della Legge L.R. 31/10/2002 n. 18 più l’eventuale costo del titolo di viaggio evaso più le spese di procedimento e notifica.

Il responsabile del procedimento, ex legge 241/90, per le sanzioni amministrative comminate a bordo dei veicoli, è il Funzionario preposto alla Unità Organizzativa “Ufficio Vendite”.

L’Autorità Giudiziaria competente ai ricorsi avverso l’Ordinanza Ingiunzione di Pagamento è il Giudice di Pace di Bari.

linkedin   telegram

   BILANCIO SOCIALE

 TRAVEL

PRENOTA

Gare Telematiche

SMS

Paga Sanzione

Whistleblowing 

moovit

barismart 

pon