la città in movimento

 

 

Accedi

 

 

Scarica

 

 

Unisciti

 

 

applegoogle 1

 

 

 

 

 

INFO

 

 

INFO

TRAVEL MUVT

TRASPORTO

SOSTA

amministrazione

APPLICAZIONI MUVT

MUVTAPP

MUVTCARD

ZSR

BICI

realizzati grazie al programma
PON METRO

NUOVE FUNZIONALITA' APP MOOVIT

FOTOÈ stata presentata questa mattina, nella sala giunta di Palazzo di Città, la nuova funzionalità della app Moovit, che da oggi consentirà agli utenti del trasporto pubblico di visionare in tempo reale l’arrivo dei mezzi alle fermate dei bus urbani.

Il risultato è frutto della partnership tra Moovit, applicazione per la mobilità urbana già utilizzata da oltre un miliardo di persone, e Amtab e di un lavoro di implementazione  tecnica che permetterà ai cittadini di essere aggiornati su eventuali modifiche improvvise o pianificate alla rete di trasporto pubblico per poter organizzare al meglio i propri spostamenti.

Negli scorsi giorni, infatti, all’interno dell’app Moovit, sono state completamente rimappate e inserite le oltre 39 linee urbane e scolastiche gestite da Amtab e le oltre 1200 fermate presenti sul territorio della provincia di Bari. A queste linee si aggiungeranno, nelle prossime settimane, anche i mezzi e i percorsi della flotta Cotrap Puglia, con l’obiettivo di estendere il servizio alle principali località pugliesi.

Oggi presentiamo un significativo passo in avanti nelle attività rivolte ai cittadini in tema di mobilità sostenibile - ha sottolineato il vicesindaco e assessore all’Innovazione tecnologica Eugenio Di Sciascio - e di questo ringrazio Amtab che, in collaborazione con Moovit e Cotrap, ha sviluppato queste funzionalità, perfettamente in linea con la nostra visione tesa a una sempre maggiore integrazione tra i diversi attori del sistema della mobilità urbana per facilitare gli spostamenti in un'ottica di sostenibilità e affidabilità.

Programmare uno spostamento sull’intero territorio cittadino potendo contare su dati di arrivo dei bus in tempo reale, e non su previsioni statiche, grazie all'integrazione con i dati dei gps installati sui bus in circolazione, rappresenta di fatto un salto di qualità nell’interazione dei cittadini con i servizi di Amtab. L'integrazione in corso sulle piattaforme Muvt e Moovit con i dati di Cotrap permetterà di programmare in maniera affidabile in un'unica applicazione sia spostamenti urbani che extraurbani, introducendo in futuro anche un sistema unico di bigliettazione.

Nella stessa ottica, stiamo integrando i dati relativi ai principali sistemi di micromobilità, al fine di rendere disponibili, ad esempio, informazioni sulla presenza di monopattini elettrici lungo le direttrici di spostamento scelte dagli utenti, in particolare per il cosiddetto ultimo miglio.

Il nostro impegno è quello di continuare a lavorare per introdurre elementi innovativi che rendano oggettivamente vantaggiosa e semplice per i cittadini la scelta di mezzi di trasporto sostenibili in alternativa alle auto private. Le trasformazioni, ecologica e digitale, sono infatti strettamente connesse e devono portare beneficio alla vita quotidiana degli utenti”.

Moovit era già presente sulla città di Bari con la disponibilità di dati statici, ma mancava il passaggio ulteriore - ha dichiarato Carolina Vittucci, partnership manager di Moovit -: offrire maggiori informazioni ai cittadini attraverso l’introduzione del tempo reale, che cambia sensibilmente i parametri della mobilità urbana con un netto risparmio di tempo da parte degli utenti. Per la nostra azienda il valore aggiunto è rappresentato dalla possibilità di continuare a lavorare in questa direzione, implementando gli strumenti disponibili grazie al coinvolgimento di altri operatori, come Cotrap, che ringrazio per aver accettato di rendere disponibili i propri dati sulle linee di trasporto extraurbano, che entro la metà di novembre saranno disponibili sull’app. Questo a testimonianza del nostro impegno per una sempre maggiore libertà di circolazione delle persone, tanto sul territorio urbano quanto extraurbano.

Rispetto all’app MUVT, sviluppata in locale e che apprezziamo per le funzionalità attivate, Moovit si differenzia per la maggiore accessibilità ad un pubblico di stranieri e turisti, essendo disponibile in 45 lingue”.

Amtab - ha dichiarato Arcangelo Scattaglia, responsabile Servizi informatici di Amtab - intende il sistema di mobilità come servizio, e in quest’ottica offrire ai cittadini un accesso sempre più semplice alle informazioni sul trasporto pubblico locale rappresenta un obiettivo importante, cui ci avviciniamo con l’avvio di questa nuova app, in linea con l’impegno portato avanti dall’azienda negli ultimi due anni.

Nella stessa direzione va la ricerca di un’interlocuzione costante con i principali attori della mobilità con l’avvio di partnership importanti, come quella con Cotrap che gestisce l’80% delle tratte extraurbane, con l’obiettivo di offrire agli utenti informazioni sempre più dettagliate e affidabili sui servizi di trasporto esistenti. Il prossimo passaggio, sul quale siamo al lavoro, è quello di attivare un unico punto di accesso che renda disponibili informazioni sia sul trasporto pubblico sia sui sistemi di trasporto privato, cosicché i cittadini possano utilizzare un’unica app per programmare i propri spostamenti in modo sicuro ed efficace”.

In conclusione ha preso la parola il responsabile tecnico di Cotrap, Damiano Andresini, che ringraziando Amtab e Moovit per aver reso possibile questa collaborazione, ha sottolineato come l’obiettivo del consorzio sia arrivare a consentire la prenotazione di un unico biglietto all’interno di un’unica piattaforma. “Stiamo lavorando infatti al rilascio delle API necessarie per poter effettuare le prenotazioni anche su una tratta extraurbana - ha concluso -”.

linkedin   telegram

   BILANCIO SOCIALE

 TRAVEL

PRENOTA

Gare Telematiche

SMS

Paga Sanzione

Whistleblowing 

moovit

barismart 

pon