Modalità di Rilascio dei Contrassegni ZSR PDF Stampa E-mail
Modalità di Rilascio Contrassegni ZSR (G.M. n. 1128 del 20/12/2007 e G.M. n. 41 del 28/01/2010)

 

Hanno diritto al contrassegno per la sosta nella Zona a Sosta Regolamentata di Bari i residenti e i dimoranti (residenti fuori dalla provincia di Bari), che non dispongono di posto auto privato all'interno della zona, proprietari di autoveicolo, titolari di leasing o di contratto di noleggio a lungo termine (durata superiore a 12 mesi) o di fringe benefit da parte dell'azienda di cui sono titolari, soci o dipendenti e in possesso di patente di guida in corso di validità.

Per ogni residente/dimorante possono essere rilasciati fino a 3 contrassegni; nel caso in cui l'autoveicolo sia posseduto a titolo di fringe benefit o a titolo di cessione ad uso esclusivo, potrà essere rilasciato un solo contrassegno.

Per ottenere e/o rinnovare il contrassegno per la ZSR è necessario presentare presso l'ufficio abbonamenti AMTAB, sito in Via Fornari, 12 a Bari, la seguente documentazione:

- Modulo richiesta contrassegno sottoscritto dal richiedente;

- Fotocopia del Codice Fiscale del richiedente;

- Fotocopia della patente in corso di validità;

- Fotocopia del libretto di circolazione;

- Fotocopia del contratto di leasing o del contratto di noleggio a lungo termine (se l'automezzo è in leasing o a noleggio);

- Dichiarazione (con allegata copia del documento di identità del firmatario) da parte dell'azienda proprietaria del veicolo nel caso in cui lo stesso sia posseduto a titolo di fringe benefit ad uso esclusivo del titolare, socio o dipendente (nel caso in cui il datore di lavoro noleggi o detenga in leasing l'autoveicolo concesso in fringe benefit occorre allegare copia del contratto di noleggio o di leasing);

- Dichiarazione (con allegata copia del documento di identità dei firmatari, comodante e comodatario) nel caso in cui lo stesso sia posseduto a titolo di cessione ad uso esclusivo da parte del coniuge o dei famigliari di I grado in linea diretta (genitori-figli) appartenenti alla stessa famiglia anagrafica.

In caso di comproprietà dell'autoveicolo è necessaria una dichiarazione da parte degli intestatari, diversi dal richiedente, che autorizzi l'utente ad ottenere il permesso a suo nome.

Nel caso in cui il richiedente sia dimorante all'interno della ZSR sono inoltre necessari i seguenti documenti:

- Copia del contratto di locazione o di comodato d'uso registrati e intestati al richiedente o atto di proprietà dell'appartamento intestato al richiedente, al coniuge o a un famigliare di I grado in linea diretta (genitori-figli);

- Fattura delle utenze domestiche luce e gas intestate al richiedente, al coniuge o a un famigliare di I grado in linea diretta (genitori-figli).

Il costo del contrassegno è di € 30,00 per la prima autovettura e di € 300,00 per la seconda e la terza

In caso di rinnovo del contrassegno, deve essere restituito il vecchio pass; in ogni caso alla data di scadenza (anche se non rinnovato) il pass deve essere riconsegnato presso l'Ufficio Abbonamenti AMTAB.

Sono concessi dei contrassegni provvisori per la durata di 90 giorni in caso di cambio di residenza e di 30 giorni in caso di sostituzione o acquisto di nuovo autoveicolo.

Per ottenere i contrassegni provvisori, oltre alla normale documentazione per il rilascio, è necessario allegare:

- Copia dell'attestazione rilasciata dal Comune di Bari relativa alla richiesta di cambio di residenza (in caso di cambio di residenza);

- Copia del preliminare del passaggio di proprietà (in caso di sostituzione o acquisto di nuovo autoveicolo);

Il costo del permesso temporaneo è di € 10,00

In caso di smarrimento, furto o deterioramento del contrassegno è possibile richiederne una nuova emissione presso l'Ufficio Abbonamenti AMTAB.

Il nuovo permesso erediterà la data di scadenza del permesso originario.

Per ottenere il nuovo permesso, oltre alla normale documentazione per il rilascio, è necessario allegare:

- autocertificazione che dichiari la perdita di possesso del pass (in caso di smarrimento);

- restituire il pass deteriorato (in caso di deterioramento);

- copia della denuncia presso l'autorità di pubblica sicurezza (in caso di furto).

Il costo per una nuova emissione del contrassegno è di € 10,00

Tutti i documenti necessari devono essere allegati in copia fronte-retro.